Illusioni ottiche

Un’illusione ottica è una qualsiasi illusione che inganna l’apparato visivo umano, facendogli percepire qualcosa che non è presente o facendogli percepire in modo scorretto qualcosa che nella realtà si presenta diversamente.
Esistono diversi tipi di illusioni ottiche:

-ottiche: quando sono causate da fenomeni puramente ottici e pertanto non dipendenti dalla fisiologia umana.

illusione ottica

-percettive: quando sono generate dalla fisiologia dell’occhio.

illusioni percettive

-cognitive: quando sono dovute all’interpretazione che il cervello dà delle immagini. Fanno parte delle illusioni cognitive anche le illusioni geometriche, nelle quali viene percepita erroneamente la geometria dell’immagine o parte di essa.

illusione geometrica 2

illusione geometrica

-prospettiche: quando la rappresentazione è ambigua ed il cervello umano tende a costruire la rappresentazione ritenuta più normale, oppure rimane incerto tra due possibili situazioni.

illusioni prospettiche

-illusioni di completamento: quando si ha la percezione di vedere parti di immagini che non esistono realmente.

illusioni di completamento

-illusioni di movimento: quando si percepisce il movimento di alcuni elementi dell’immagine.

illlusioni di movimento

-figure distorte: immagini che viste frontalmente sono incomprensibili e che solo osservando l’immagine da un’opportuna angolazione è possibile vedere correttamente ciò che è rappresentato.

figura distorta

-figure ambigue: immagini con due o più possibili figure distinte osservabili.

figure ambigue

-figure impossibili: rappresentazioni bidimensionali di oggetti impossibili che non potrebbero esistere nel mondo tridimensionale.

figure impossibili

Fonte: https://www.google.it/search?sourceid=navclient&aq=&oq=ILLUSIONI+OTT&hl=it&ie=UTF-8&rlz=1T4GGHP_itIT458IT458&q=illusioni+ottiche&gs_l=hp..0.0l5j41.0.0.0.7516………..0.njFDPuGqIMc#